fbpx

Natacotta alla gricia ricetta

Se siete alla ricerca di una ricetta davvero originale e deliziosa per degustare le nostre basi pizza precotte, non potete non lasciarvi ispirare da quella che vi stiamo per proporre: Natacotta alla gricia.

Sappiamo benissimo che fare la pizza in casa è un momento bello e davvero piacevole perché può diventare un attimo di condivisione da trascorrere in compagnia dei propri amici o familiari o più semplicemente perché permette di ritagliarsi uno spazio tutto per sé, nel quale dare libero sfogo alla propria fantasia magari preparando un piatto relativamente semplice come la pizza ma che se condita con i giusti ingredienti può rivelarsi qualcosa di davvero sorprendente esattamente come la ricetta che stiamo per proporvi.

Pasta alla gricia: la storia e le origini

Questa preparazione si basa sulla famosa ricetta della pasta alla gricia che è uno dei piatti più conosciuti e più amati della cucina tradizionale laziale, insieme alla pasta all’amatriciana, alla pasta cacio e pepe e alla pasta alla carbonara e che siano esse fatte con i bucatini, gli spaghetti o i rigatoni.

La pasta alla gricia è un piatto davvero semplice da realizzare e gustosissimo, particolarmente amato da chi ama e apprezza i sapori forti e decisi e perfetta per un pasto veloce in famiglia o con gli amici e per chi non ha molto tempo da dedicare alla cucina ma non vuole rinunciare a un buon piatto di pasta. Insomma, un primo veloce da preparare e fatto solo con pochissimi ingredienti, in quanto il condimento è composto solo da guanciale, pecorino romano e pepe che devono essere ben bilanciati tra loro in modo da donare al piatto sapore ma anche cremosità.

Le radici della tradizionale pasta alla gricia si intrecciano alla storia dei pastori di Amatrice che, un tempo, la consumavano come pasto unico, quando ancora non si conosceva il pomodoro. Per questo è considerato il piatto da cui ha avuto origine l’amatriciana e che molti, infatti, chiamano ancora oggi l’amatriciana in bianco.

Natacotta alla gricia: dal primo piatto alla pizza

Scegliere di seguire i nostri suggerimenti e i passaggi della nostra ricetta di Natacotta alla gricia significa preparare una pizza particolarmente adatta ai palati gustosi, amanti dei sapori decisi e della tradizione culinaria che scelgono di abbinare una preparazione sacra come quella della pasta alla gricia ad una delle nostre basi pizza precotte, per garantirsi un risultato davvero sorprendente e capace di sbalordire chiunque.

Possiamo garantirvi che il risultato sarà davvero eccellente e capace di conquistare completamente il vostro palato e anche quello dei vostri ospiti a tavola perché difficilmente è possibile ricreare, con altri prodotti che non siano quelli targati Natacotta, lo stesso identico risultato di quello che vi proponiamo se utilizzate i nostri prodotti.

Vi ricordiamo che i nostri prodotti sono acquistabili esclusivamente online e le consegne vengono effettuate in 24/48 ore (a seconda delle zone), vi suggeriamo inoltre di diffidare dalle imitazioni perché Natacotta è un prodotto unico nel suo genere, fatto solo con materie prime altamente selezionate e lavorate artigianalmente secondo un innovativo metodo di produzione che ne garantisce la leggerezza, la genuinità e il gusto eccellente.

Print Recipe
Natacotta alla gricia ricetta
gricia ricetta
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persona
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persona
gricia ricetta
Istruzioni
  1. Aprire la busta contenente la nostra base pizza ovale 250 gr. Natacotta, condire con la mozzarella e infornare nel forno ventilato a 250 °C per circa 5 minuti, riponendola direttamente sulla griglia e non in teglia per evitare la comparsa di eventuale condensa.
  2. Successivamente aggiungere il caciocavallo, il guanciale fatto precedentemente dorare in una padella, una spolverata di pepe nero e un filo di olio extravergine di oliva.
  3. Servire ben calda.

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

WhatsApp chat