fbpx

Natacotta con mortadella, pesto di pistacchio e burrata ricetta

La base pizza Natacotta con mortadella, pesto di pistacchio e burrata è una variante davvero unica e deliziosa delle pizze più classiche e più conosciute, alle quali vengono aggiunti alcuni ingredienti unici e saporiti come la mortadella, il pesto di pistacchio e la burrata.

Mortadella e pesto di pistacchio è un accostamento apparentemente insolito ma che è invece diventato un vero e proprio classico, sempre più conosciuto, apprezzato e ormai proposto in quasi tutte le pizzerie d’Italia e non solo e che, grazie alle nostre basi pizza precotte Natacotta, sarà finalmente possibile realizzare a casa propria, una gustosissima pizza leggera, digeribile e capace di sorprendere persino i palati più esigenti e raffinati perché risulta essere esattamente come quella appena sfornata.

Siamo certi che, una volta provata la nostra base pizza Natacotta con mortadella, pesto di pistacchio e burrata, diventerà una delle vostre pizze preferite e delle quali non potrete davvero più fare a meno, per voi e per i vostri ospiti.

L’unica accortezza che vi suggeriamo di avere, durante la preparazione di questa pizza, consiste nell’aggiungere la mortadella, la burrata e il pesto di pistacchi solo all’ultimo momento, proprio per non alterare le loro caratteristiche ma soprattutto per non comprometterne il sapore finale.

Pesto di pistacchio: che cos’è?

Il pesto di pistacchi è una preparazione semplice e veloce da realizzare, dal sapore fresco e aromatico,  capace di esaltare al meglio tutto il sapore unico e inconfondibile di questa frutta secca molto gustosa e soprattutto altamente salutare. Il segreto per ottenere un pesto squisito, per chi intende realizzarlo a casa propria, è senz’altro quello di usare pistacchi di prima qualità e di seguire attentamente una delle tante ricette presenti online.

Il pistacchio è un seme oleoso ricchissimo di antiossidanti naturali ed è un’ottima fonte di sali minerali, di fibre e vitamine. Il pistacchio, grazie al contenuto dei suoi grassi nobili, aiutare a tenere sotto controllo il livello del colesterolo e previene i disturbi cardiovascolari.

Per realizzare un ottimo pesto di pistacchi casalingo occorre preparare un trito di pistacchi appena scottati e successivamente insaporirli con basilico, grana e scorza di limone ma ovviamente esistono molte varianti e numerosi trucchi suggeriti proprio da chi ha più volte sperimentato questa preparazione.

Pesto di pistacchio: come si utilizza?

Il pesto di pistacchio è il condimento perfetto per condire la pasta oppure può diventare l’ingrediente insolito capace di creare delle deliziose e irresistibili pizze gourmet esattamente come quella che vi proponiamo nella ricetta di seguito: base pizza Natacotta con mortadella, pesto di pistacchio e burrata.

Per preparare la base pizza Natacotta con mortadella, pesto di pistacchio e burrata è importante che tutti gli ingredienti vengano aggiunti solamente all’ultimo minuto, durante la fase di uscita della pizza, proprio per non comprometterne il sapore finale e per non alterare la qualità degli ingredienti.

Questa pizza possiede un gusto così delicato ed elegante che soddisferà il palato degli ospiti più difficili da accontentare e potete così decidere di realizzarla sia per una cena formale che per stupire gli amici, oppure potrete prepararla e poi tagliarla in spicchi e aggiungerla al vostro buffet salato, poiché siamo certi che darà quel tocco in più alle vostre preparazioni.

Print Recipe
Natacotta con mortadella, pesto di pistacchio e burrata
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persona
Tempo di preparazione 3 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persona
Istruzioni
  1. Aprire la busta contenente la nostra base pizza Natacotta, condire con un filo di olio extravergine di oliva e infornare nel forno ventilato a 250 °C per circa 5 minuti, riponendola direttamente sulla griglia e non in teglia per evitare la comparsa di eventuale condensa.
  2. Una volta sfornata, aggiungere la mortadella, la burrata leggermente sfilacciata e guarnire con il pesto di pistacchi. Servire ben calda.

Commenta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

WhatsApp chat