Natacotta festeggia le donne con una promozione esclusiva

In occasione della Festa della Donna, che tradizionalmente si tiene nella giornata dell’8 marzo, noi di Natacotta abbiamo pensato ad una promozione davvero speciale, che vi permette di festeggiare con un omaggio davvero esclusivo.

Natacotta si unisce, infatti, alle innumerevoli aziende italiane ed estere che festeggiano questa importante giornata dedicata esclusivamente alla donna, offrendo attraverso promozioni esclusive, la possibilità di celebrare l’universo femminile e quale miglior modo per farlo se non attraverso un regalo speciale da farsi e da fare alle donne?

La Festa della Donna è il momento ideale per celebrare alcune delle donne più importanti della nostra vita: madri, compagne, sorelle, amiche, nonne o colleghe e l’8 marzo è una giornata davvero speciale, dedicata a coloro che, ogni giorno, rendono la nostra esistenza decisamente unica e più felice.

L’8 Marzo è quindi l’occasione giusta e da non perdere per sorprendere una persona cara con un dono inaspettato, pur senza dimenticare di regalare un rametto della tradizionale mimosa i cui fiori sono da sempre considerati simbolo di forza, di resilienza e di femminilità oltre al fatto che è la pianta che fiorisce proprio nel periodo a ridosso di questa festività.

Festa della Donna: le origini

Tutto ebbe inizio nel 1909 in America, quando il Partito socialista americano, prendendo spunto da una risoluzione votata due anni prima durante il Congresso socialista, decise di impegnarsi nella lotta per l’introduzione del suffragio universale e contro le discriminazioni sessuali, in particolar modo sul luogo di lavoro. Per questo motivo, il Partito decise di organizzare, il 23 febbraio 1909, una manifestazione a favore del diritto di voto femminile: questa è considerata, a tutti gli effetti, la prima e ufficiale Giornata della Donna.

Avendo riscontrato un enorme successo, la manifestazione si tenne, più o meno regolarmente, fino allo scoppio della Prima Guerra Mondiale. Dopo tre anni di orrori e di sofferenze in tutte le nazioni interessate dal drammatico conflitto. Successivamente, l’8 marzo del 1917, ebbe luogo a San Pietroburgo una grande manifestazione, composta per la maggior parte da donne, che chiedevano a gran voce la fine delle ostilità e per questo motivo, nel giugno del 1921, la Seconda Conferenza delle donne comuniste fissò l’8 Marzo come Giornata internazionale dell’Operaia. In Italia la prima Festa Internazionale della Donna ebbe luogo il 12 marzo 1922, su iniziativa del partito comunista italiano.

La pesante connotazione politica delle prime manifestazioni e le vicende della Seconda Guerra Mondiale, alle quali fece seguito il forte isolazionismo della Russia e dei partiti comunisti in generale, fece sì che le origini storiche di tale evento vennero ben presto dimenticate, sostituite da versioni più fantasiose e meno politicizzate.

Natacotta: la promozione esclusiva pensata per tutte le donne

Hai deciso di sorprendere la tua compagna con una cena romantica, ma non hai idea di cosa cucinare per la Festa della Donna? Tua madre o tua nonna amano stare tra i fornelli e vuoi regalare loro qualcosa che, per almeno una volta, sia facile e veloce da preparare, che abbia un gusto irresistibile e che possa essere servito in maniera elegante e funzionale? Allora, approfitta subito della nostra fantastica promozione dedicata a tutte le donne: ogni 35,00 Euro di ordine, ti regaliamo un fantastico tagliere e una rotella.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment.

X

Iscriviti alla nostra newsletter e

Ricevi il

15%

sconto

sul tuo primo acquisto