fbpx

Pizza ai frutti di mare

Continuano le ricette estive per condire le nostre basi pizza. Oggi abbiamo pensato ad una ricetta molto semplice e che si prepara in soli due passaggi, stiamo parlando della pizza ai frutti di mare.

Diciamocelo chiaramente, con questo caldo la voglia di cucinare o di preparare pietanze elaborate è pari a zero, proprio per questo noi di Natacotta cerchiamo di proporvi ogni settimana ricette che non richiedono tanti sforzi.

Cottura dei frutti di mare e quali scegliere

La pizza ai frutti di mare è davvero molto facile e non richiede lunghi passaggi per la preparazione, certamente però bisogna distinguere bene i prodotti che andremo ad utilizzare e le eventuali alternative per velocizzarne ancora di più la preparazione.

I frutti di mare che abbiamo utilizzato sono cozze, gamberetti, moscardini e seppioline.

Li abbiamo puliti precedentemente e cotti in padella con un po’ di aglio e olio per pochissimi minuti e sfumati con del vino bianco, le cozze invece le abbiamo fatte aprire separatamente.

Alternativa per velocizzare la ricetta

Per velocizzare i tempi potete tranquillamente utilizzare il tipico preparato ai frutti di mare che trovate nel reparto surgelati di qualsiasi supermercato, in questo caso basterà passarlo in padella con un filo d’olio per qualche minuto.

Basterà dunque:

  • aprire la base pizza Natacotta, (noi abbiamo utilizzato la base pizza ovale)
  • distribuire il pomodoro pelato precedentemente passato e aggiustato di sale e olio
  • aggiungere i frutti di mare,
  • infornare per qualche minuto e all’uscita cospargere di prezzemolo tritato.

La pizza ai frutti di mare è pronta per essere servita in tavola! Di seguito le quantità da utilizzare se si scelgono i frutti di mare freschi.

Print Recipe
Pizza ai frutti di mare
Istruzioni
  1. Aprire la busta contenente la nostra base pizza Natacotta, condire con la salsa di pomodoro precedentemente aggiustata di sale e olio
  2. Aggiungere i frutti di mare precedentemente cotti in padella con un soffritto di aglio e sfumati con del vino bianco, aprire separatamente le cozze.
  3. Infornare nel forno ventilato a 250 °C per circa 5 minuti, riponendola direttamente sulla griglia e non in teglia per evitare la comparsa di eventuale condensa.
  4. All'uscita cospargere con abbondante prezzemolo tritato.
Fornetti per pizza

You must be logged in to post a comment.

X

Iscriviti alla nostra newsletter e

Ricevi il

15%

sconto

sul tuo primo acquisto